Studio Legale Leone a FORUM PA 2018

Studio Legale Leone a FORUM PA 2018

FORUM PA riapre i battenti nella prestigiosa cornice del Convention Center “La Nuvola” (zona EUR Roma) Anche quest’anno lo STUDIO LEGALE LEONE partecipa attivamente all’evento. In particolare, il 23 maggio dalle ore 9.30 alle ore...
La Cassazione a Sezioni Unite si pronuncia sul diritto degli eredi al risarcimento dei danni derivanti dalla morte che segua alle lesioni subite dal proprio congiunto (Sent. n. 15350 del 22 luglio 2015)

La Cassazione a Sezioni Unite si pronuncia sul diritto degli eredi al risarcimento dei danni derivanti dalla morte che segua alle lesioni subite dal proprio congiunto (Sent. n. 15350 del 22 luglio 2015)

La Corte di Cassazione a sezioni unite risolve il contrasto giurisprudenziale sulla delicata questione della trasferibilità agli eredi del diritto al risarcimento dei danni per la morte che consegua alle gravi lesioni patite dal proprio congiunto. L’orientamento...
BANDO- TIPO. Pubblicate in GURI del 30/10/2012 le “Indicazioni generali per la redazione dei bandi di gara ai sensi degli articoli 64, comma 4-bis e 46, comma 1-bis, del Codice dei contratti pubblici” dell’AVCP

BANDO- TIPO. Pubblicate in GURI del 30/10/2012 le “Indicazioni generali per la redazione dei bandi di gara ai sensi degli articoli 64, comma 4-bis e 46, comma 1-bis, del Codice dei contratti pubblici” dell’AVCP

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 254 del 30/10/2012 la Determinazione n. 4 del 10 ottobre 2012 adottata dall’Autorità di Vigilanza per i contratti pubblici in attuazione delle modifiche introdotte al Codice Contratti...
Corte Costituzionale – Sentenza n. 78 del 5 aprile 2012. La Consulta boccia la norma in materia di operazioni bancarie regolate in conto corrente bancario (c.d. “salva banche”) contenuta del decreto «milleproroghe».

Corte Costituzionale – Sentenza n. 78 del 5 aprile 2012. La Consulta boccia la norma in materia di operazioni bancarie regolate in conto corrente bancario (c.d. “salva banche”) contenuta del decreto «milleproroghe».

Con la sentenza in epigrafe la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 2, comma 61, del decreto-legge 29 dicembre 2010, n. 225 (Proroga di termini previsti da disposizioni legislative e di interventi urgenti in materia...
Entra in vigore il 15 gennaio 2012 il recepimento della direttiva 2009/81/CE in materia di contratti pubblici relativi ai lavori, servizi e forniture nei settori della difesa e sicurezza

Entra in vigore il 15 gennaio 2012 il recepimento della direttiva 2009/81/CE in materia di contratti pubblici relativi ai lavori, servizi e forniture nei settori della difesa e sicurezza

Il 15 gennaio 2012 entra in vigore il Decreto Legislativo 15 novembre 2011 n. 208 recante “Disciplina dei contratti pubblici relativi ai lavori, servizi e forniture nei settori della difesa e sicurezza” in attuazione della direttiva 2009/81/CE. Entro centoventi giorni...
Appalti pubblici – Cons. Stato Sez. V, 11 novembre 2011, n. 5959 – confermata la necessità di intestazione della cauzione provvisoria a tutti gli operatori economici facenti parte del costituendo raggruppamento

Appalti pubblici – Cons. Stato Sez. V, 11 novembre 2011, n. 5959 – confermata la necessità di intestazione della cauzione provvisoria a tutti gli operatori economici facenti parte del costituendo raggruppamento

Il Consiglio di Stato conferma l’orientamento già espresso nella decisione n. 8/2005 della propria Adunanza Plenaria in materia di cauzione provvisoria nel caso di partecipazione a gare pubbliche in forma di costituendo raggruppamento di concorrenti. In caso...
La Corte di Giustizia Europea ha ritenuto contrarie al diritto dell’Unione le norme dell’ordinamento italiano che escludono o limitano la responsabilità dello Stato in caso di danni causati a singoli da errate applicazioni del diritto dell’Unione da parte dei magistrati

La Corte di Giustizia Europea ha ritenuto contrarie al diritto dell’Unione le norme dell’ordinamento italiano che escludono o limitano la responsabilità dello Stato in caso di danni causati a singoli da errate applicazioni del diritto dell’Unione da parte dei magistrati

Il 24 novembre 2011 è stata pubblicata la sentenza della Corte di Giustizia UE nella causa C-379/10, promossa dalla Commissione Europea nei confronti della Repubblica italiana per sentir dichiarare contrastanti con il diritto dell’Unione le disposizioni del...

Lo scopo di questo sito non è pubblicitario ma informativo ed è realizzato nel pieno rispetto del Codice di Deontologia Forense